Isole Baleari

Atterraggio ad Ibiza e traghetto per Formentera; così ha inizio la vacanza nella isla bonita.

In circa 30 min. di navigazione arriverete alla Savina, il Porto della più piccola delle Baleari; l'isola Hippie nonchè riserva naturale e patrimonio UNESCO.

 

Qui la parola d'ordine è: PEACE & LOVE.

 

Sole, mare e relax sono le principali attrazioni dell'Isola, godetevela tutta (tanto è piccina), in scooter o se preferite in bici.

Formentera ha 3 fari: La Savina (che si trova al porto dove siete arrivati), Cap De Barbaria e Il Pilar De La Mola.

Quest'ultimo è il più alto dell'isola (120 mt) e il mercoledì e la domenica la zona ospita il famoso mercatino Hippie.

Piccola curiosità: vicino al faro c'è una lapide commemorativa in onore di Jules Verne che ambientò proprio lì "Le avventure di Hector Servadac".

 

Es Pujols è il centro principale della movida, seguono Saint Francesc Xavier con i suoi negozi e localini, infine San Ferran, noto per il "Fonda Pepe" locale storico frequentato dagli Hippies degli anni 70.

Le spiagge sono una più bella dell'altra, come Cala Saona e Platja de Migjorn; non ne troverete una che non offra il panorama da cartolina che tanto avete visto prima di partire. 

 

La più particolare è senza dubbio quella che si trova all'interno della riserva naturale delle saline.

Una lingua di sabbia bianca da vita a due spiagge in una: da un lato Platja des Illetes, dall'altro Platja des Llevant e se da una parte il mare è mosso, dal'altra sarà una tavola.

 

Ultimo ma non ultimo è l'isolotto di S'Espalmador, raggiungibile in barca, dove troverete nient'altro che mare e natura selvaggia.

Buon viaggio!

Ti è venuta voglia di andarci? Contattami per le info.